9 C
Roma
martedì, Febbraio 19, 2019

Sistema RANK-RANK ligando: il ruolo dell’osteoprotegerina (OPG)

Prima di spiegare il ruolo dell'osteoprotegerina (OPG) è opportuno richiamare alcuni concetti di istologia.   OSTEOCLASTI: derivano dai precursori emopoietici midollari della linea monocitaria. Infatti, in...
Sindrome Sjogren

Sindrome di Sjogren

Sindrome di Sjogren - Definizione La sindrome di Sjogren è una patologia cronica  autoimmune  (mediata da autoanticorpi), caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine Distinguiamo una forma...

Osteoporosi

Definizione: per osteoporosi si intende una condizione predisponente al rischio di frattura per una diminuita resistenza ossea. Si tratta, quindi, di un fattore di...
artrite reumatoide

Artrite Reumatoide (AR)

Artrite reumatoide - Definizione è una poliartrite simmetrica e periferica (mai assiale), che porta ad erosione dell’articolazione con distruzione dell’osso e della cartilagine (deformità). Artrite reumatoide...
dish

DISH – Diffuse Idiopathic Skeletal Hyperostosis

La DISH (Diffuse Idiopathic Skeletal Hyperostosis), conosciuta anche come Malattia di Forestier, viene considerata una forma di artrite degenerativa, caratterizzata dalla abbondante osteogenesi che...
ipereosinofilia

Ipereosinofilia

Forte aumento del numero degli eosinofili nel sangue periferico. Il valore normale del numero di eosinofili circolanti nel sangue periferico è < 350/ml o mm3, con livelli diurni che variano in maniera inversa al livello di cortisolo plasmatico; il picco si ha nella notte e il minimo nel corso della mattina. Lo sviluppo di eosinofilia ha le caratteristiche di una risposta immune: un primo contatto determina una risposta primaria con livelli relativamente bassi di eosinofili, mentre ripetuti contatti inducono una risposta eosinofila aumentata o secondaria. Nota. Fattori che riducono il numero degli eosinofili: farmaci: b-bloccanti, corticosteroidi, lo stress infezioni batteriche e virali.
Glucocorticoidi

Glucocorticoidi: effetti fisiologici e farmacologici

Definizione: i glucocorticoidi sono ormoni secreti dalla corticale del surrene; i derivati di sintesi sono utilizzati in medicina per le proprietà antinfiammatorie. Meccanismo d’azione dei glucocorticoidi si...

Altri Articoli

Non perdere le migliori app per medici aggiornate al 2017
Vai alla lista

Ci segui già sui social?