12.4 C
Roma
martedì, Ottobre 20, 2020
tubercolosi

Tubercolosi

Malattia infettiva, causata dal Mycobacterium Tuberculosis (anche chiamato bacillo di Koch), che interessa prevalentemente il polmone, ma che può interessare qualsiasi organo, dall'apparato gastro-intestinale al tessuto osseo. La trasmissione avviene per via aerea attraverso l'espulsione di goccioline di saliva con i colpi di tosse da parte di pazienti con tubercolosi attiva, ovvero pazienti malati in cui i micobatteri siano in attiva repicazione a livello polmonare.

Sarcoidosi

La sarcoidosi è una malattia infiammatoria granulomatosa multi sistemica caratterizzata dalla presenza di granulomi non caseosi (a differenza di quelli tubercolari) che possono esitare in fibrosi.La patogenesi è immunologica e l'eziologia sconosciuta.
dispnea

Dispnea e condizioni cliniche associate

La dispnea è l'anormale e sgradevole consapevolezza del proprio respiro. Da non confondere con: Iperpnea: aumento del volume corrente, aumento della profondità del respiro, aumento...

Malattie polmonari interstiziali

Con malattie polmonari interstiziali si definisce un gruppo di patologie molto eterogeneo che interessa principalmente l'interstizio polmonare, struttura che può essere considerata come lo "scheletro " del polmone e che provvede al supporto delle vie aeree e dei vasi polmonari a partire dall'ilo fino alla periferia, al livello della pleura viscerale.Pur essendo meno frequenti rispetto alle patologie polmonari ostruttive, rappresentano un' importante causa di malattia polmonare cronica e spesso , essendo la loro eziologia spesso sconosciuta, sono difficili da trattare.

Altri Articoli

Non perdere le migliori app per medici aggiornate al 2017
Vai alla lista

Ci segui già sui social?