11.5 C
Roma
venerdì, Dicembre 6, 2019
Home News medicina

News medicina

Ebola, due italiani in quarantena

Cosa è l'Ebola Non è una semplice psicosi mediatica; l'Ebola, il più discusso vettore virale, è una drammatica realtà in paesi quali nuova Guinea, Sierra Leone e...

Il volontariato allunga la vita

Perché il volontariato (anche quello fatto in famiglia) è un toccasana riconosciuto scientificamente. A Natale siamo tutti più buoni e far del bene fa bene...

Malattie cardiache come prima causa di morte in gravidanza

La Società Europea di Cardiologia lancia l’allarme: “aumento del tasso di decesso nelle donne in gravidanza”. Ciò sembrerebbe legato all’aumento delle malattie cardiache o dei fattori predisponenti...

Effetto Mozart

Con 'effetto Mozart' ci si riferisce ad una controversa teoria scientifica nata nel 1993 in seguito ad un famoso esperimento condotto dai fisici Gordon Shaw e Frances Rausher, e pubblicato sulla rivista scientifica Nature, con il titolo " Prelude or requiem for the Mozart effect". Stando ai risultati di questo studio, l'ascolto della musica mozartiana è in grado di produrre un miglioramento delle noste abilità cognitive...

Il metodo stamina

ll metodo proposto dalla Stamina Foundation Onlus prevede che si proceda alla conversione di cellule staminali mesenchimali in cellule del tipo neuronale, dopo una breve esposizione ad acido retanoico che è stato diluito in etanolo.

Come collaborare con MedMedicine!

Essendo il sito in espansione siamo alla ricerca di nuovi autori di articoli di medicina. Se ti piace scrivere articoli, sei ufficialmente invitato ad unirti...
Responsabilità medico specializzando

Responsabilità del medico specializzando e Legge Gelli

PREMESSA: LA RESPONSABILITA' DEL MEDICO SPECIALIZZANDO  In relazione al particolare tipo di attività svolta dal medico specializzando, ci si scontra sovente con il problema della individuazione dei reali...
Personale sanitario SSN - libera professione

Specializzazione in medicina 2014-2015

Concorso Nazionale di Specializzazione per l'anno 2014-2015 e CFSMG 2015-2018 22/09/15 Rinuncia della borsa dopo l'iscrizione alla specializzazione Si può comunicare la propria rinuncia tramite PEC e/o...

Ipotesi dell’insufficienza venosa nella sclerosi multipla

Il Dottor Paolo Zamboni, chirurgo vascolare e ricercatore dell'Università di Ferrara, ha proposto la 'controversa' ipotesi che la Sclerosi Multipla possa essere correlata ad un nuovo quadro patologico denominato: 'Insufficienza venosa cronica cerebrospinale', conosciuta sotto l'acronimo aglosassone di CCSVI (Chronic Cerebrosinal Venous Insufficiency). Precedenti studi riguardanti l'encefalo di pazienti affetti da Sclerosi Multipla mostravano la presenza di più alti livelli di ferro non riconducibili all'età degli stessi. Tali depositi di ferro formano nel cervello dei raggruppamenti circondanti le vene giugulari che, in condizioni normali, drenano il sangue dal capo al all'atrio destro cardiaco. Il professore ferrarese, incuriosito inizia, tramite l'ausilio di un Doppler ad ultrasuoni, ad esaminare il distretto carotideo e toracico di pazienti affetti da SM, giungendo a mostrare la presenza di un restringimento, una torsione od blocco di tipo venoso
Cellule staminali mesenchimali e Sclerosi Multipla

Cellule staminali mesenchimali e Sclerosi Multipla

Avete mai sentito parlare di MESEMS? Niente paura, non è un nuovo virus, ma l’acronimo di  MEsenchymal StEm cells for Multiple Sclerosis, cellule staminali mesenchimali...

Altri Articoli

Non perdere le migliori app per medici aggiornate al 2017
Vai alla lista

Ci segui già sui social?