22.7 C
Roma
sabato, Luglio 20, 2019
Home Neurologia e Psichiatria

Neurologia e Psichiatria

Malattie da prioni

Le malattie prioniche sono delle malattie neurodegenerative a decorso fatale, determinate dall’accumulo cerebrale di una proteina anomala, la proteina Prionica Scrapie (PrPSc), che rappresenta un agente infettivo atipico.
Sindrome di Arnold Chiari

Sindrome di Arnold Chiari

Con sindrome di Arnold Chiari si intende l'insieme dei sintomi causati dalla presenza della malformazione di Arnold Chiari; quest'ultima è un'anomalia congenita della fossa cranica posteriore che risulta di dimensioni inferiori rispetto al normale.
Neurofibromatosi

Neurofibromatosi

Neurofibromatosi - Definizione La neurofibromatosi è una patologia geneticamente ereditata con carattere autosomico dominante, facente parte del gruppo delle malattie neurocutanee (FACOMATOSI), caratterizzata da tumori multipli...
Demenza corpi di Lewy

Demenza a Corpi di Lewy

Demenza a Corpi di Lewy (o Dementia with Lewy bodies, DLB)     La Demenza a Corpi di Lewy - DEFINIZIONE Si tratta di una demenza definita dalla...

Coma

Abolizione prolungata della coscienza e del comportamento di veglia, non reversibile sotto l’influenza di stimolazioni esterne. Invece alterazioni transitorie dello stato di coscienza, sono: - attacchi sincopali: da ischemia cerebrale od insufficienza vertebro-basilare - perdita di coscienza nell’epilessia - ipersonnie parossistiche (narcolessia, Sindrome di Pickwick, S. di Kleine-Levin). Gradi minori del coma: - obnubilazione: permangono le risposte verbali (seppure rare ed imprecise) - stupor: le risposte verbali fanno difetto, ma il soggetto è ancora in grado di eseguire ordini verbali elementari se stimolato energicamente. Coma, etiologia e anatomia patologica: - lesioni di corteccia, sostanza bianca interposta e/o del talamo - la lesione del tronco encefalo può essere presente ma solitamente è secondaria .

Coma

Il coma è una condizione che si riscontra in un ricovero su 20. L’atteggiamento del medico d’urgenza non è quello di fare un approfondimento fisiopatologico,...

Ictus cerebrale

L'ictus è una delle principali cause di mortalità nella popolazione adulta ed anziana. La TC è ancora oggi l'esame fondamentale per la diagnosi differenziale fra...
Mild Cognitive Impairment

Mild Cognitive Impairment

Il Mild Cognitive Impairment, conosciuto, appunto, anche sotto l’acronimo di MCI, è una sindrome neurologica caratterizzata da uno stato di deterioramento cognitivo lieve che affligge soggetti che presentano un deficit cognitivo maggiore rispetto a quello statisticamente atteso in base all’ età e al livello di istruzione, ma che sono ancora in grado di svolgere le proprie attività giornaliere. Tale condizione è connotata dalla evidenza oggettiva di una menomazione della memoria non ancora tale da potersi ricomprendere nella definizione di demenza conclamata.
Neisseria meningìtidis, noto anche come meningococco, è un batterio gram-negativo conosciuto per il suo ruolo come causa della meningite. Infetta soltanto esseri uman ed è l'unica forma di meningite batterica conosciuta che causa epidemie a causa della trasmissibilità per via inalatoria. Diplococco a forma di chicco di caffè.

Meningite

La meningite è l’infiammazione della leptomeninge costituita dalla pia madre, dall'aracnoide e dallo spazio subaracnoidale. La dura madre può essere interessata dal processo infiammatorio per contiguità dando luogo alla pachimeningite.Il processo infiammatorio può estendersi anche all'encefalo ed evolvere in meningoencefalite.

Emergenza neurologica: Sindrome di Guillain-Barrè

Sindrome di Guillain-Barrè, definizione: è una poliradicoloneuropatia infiammatoria acuta a genesi autoimmune demielinizzante. Rappresenta una emergenza neurologica. E’ una patologa acquisita che può insorgere improvvisamente: il pz....

Altri Articoli

Non perdere le migliori app per medici aggiornate al 2017
Vai alla lista

Ci segui già sui social?