7.7 C
Roma
giovedì, dicembre 8, 2016
Pubblicità
rame

Il rame contrasta l’antibiotico-resistenza

Secondo un recente studio portato avanti dalla University of Southampton, e pubblicato sulla rivista mBio, la diffusione del rame sarebbe in grado di ostacolare...
world aids day

Sindrome da Immunodeficienza Acquisita (AIDS)

Agente eziologico dell’AIDS: HIV-1, fa parte della famiglia dei retrovirus, genere lentivirus. Esiste una variante a patogenicità minore, denominato HIV-2, confinato in Africa e...

Malattie da prioni

Le malattie prioniche sono delle malattie neurodegenerative a decorso fatale, determinate dall’accumulo cerebrale di una proteina anomala, la proteina Prionica Scrapie (PrPSc), che rappresenta un agente infettivo atipico.

I virus dell’influenza e l’influenza

L’influenza è una malattia infettiva acuta, altamente contagiosa provocata dai virus della famiglia degli Orthomyxovirus; Essi risultano distinti in distinti in influenzavirus A, influenzavirus B ed influenzavirus C. L’influenza è una malattia ubiquitaria che può causare epidemie, circoscritte ai mesi invernali: da Gennaio a Marzo nel nostro emisfero, mentre da Luglio a Settembre in quello Boreale. Le forme pandemiche non capitano annualmente ma cadono ogni 10-30 anni. Il virione ha forma sferica ed è provvisto di peplos in questo sono inserite tre glicoproteine, o peplomeri: l’emoagglutinina (HA), la neuraminidasi (NA) e le proteine M1 ed M2 (quest’ultima formante un canale per il passaggio degli ioni calcio).

Antibiogramma, linee guida, indicazioni e tecniche interpretative

Definizione di Antibiogramma L'antibiogramma, indicato anche con la sigla ABG, è un esame eseguito in vitro che permette di valutare se un batterio è sensibile ad un...

Altri Articoli

Hai già visto le  migliori app per medici del 2016?
Vai alla lista

Ci segui già sui social?