2.6 C
Roma
giovedì, Ottobre 29, 2020

Ivabradina

Ivabradina - Definizione Farmaco utilizzato in cardiologia per il trattamento dell’angina e nel post-infarto. Derivato del Verapamil (calcio antagonista). Ivabradina - Meccanismo d’azione Inibitore selettivo della frequenza...

Preparati omeopatici e stimolazione delle cellule Natural Killer

Alcuni preparati omeopatici stimolano le cellule natural killer (NKCs): uno studio pilota in vitro e in vivo in pazienti con cancro in fase avanzata...

Farmacodinamica

Definizione di Farmacodinamica Per farmacodinamica si intende lo studio degli effetti biochimici e fisiologici dei farmaci e dei loro meccanismi d'azione. Per ogni farmaco la farmacodinamica...

Demenze: la Malattia di Alzheimer

Si tratta di una demenza degenerativa primaria di tipo progressivo, ad esordio senile. E' la forma più comune di demenza. Rappresenta il 55% dei casi di demenza; l’esordio tipico della malattia avviene all’età di 65aa. Colpisce dal 2 al 5,8% degli individui > 65 aa., ed il 15-20% dei soggetti > 80 aa.; dimostra quindi di essere maggiormente frequente col progressivo avanzamento dell’età. La Malattia di Alzhemer ha una prevalenza del 6,4%. La progressione della malattia è lenta, la maggior parte dei pazienti sopravvive circa 8-10 anni dall’esordio dei sintomi. L’AD Colpisce prevalentemente il genere femminile (70% dei casi), probabilmente a causa della maggior aspettativa di vita delle donne.

Farmaci antidiabetici

I farmaci antidiabetici (o ipoglicemizzanti) sono un gruppo di farmaci utilizzati nella terapia del diabete mellito (DM). Nel diabete mellito di tipo 1 l'insulina è la primissima arma a disposizione del medico mentre, nel diabete mellito di tipo 2 i farmaci antidiabetici, rappresentano un punto di arrivo dopo il fallimento della terapia dietetica e della correzione dello stile di vita.

Metabisolfiti e cross reattività con farmaci

Cosa sono i metabisolfiti? Sono conservanti usati dalle industrie alimentari, in particolare si segnalano l’ anidride solforosa (E220) ed i solfiti (E221 – E228)   Proprietà: inattivare...

Farmaci Procinetici ed Antiemetici

Farmaci procinetici, introduzione Definizione:  sono farmaci, che agiscono a livello del SNE (sistema nervoso enterico),  per il trattamento di: Alterazioni motorie di tipo propulsivo del tratto gastro-intestinale...
rame

Il rame contrasta l’antibiotico-resistenza

Secondo un recente studio portato avanti dalla University of Southampton, e pubblicato sulla rivista mBio, la diffusione del rame sarebbe in grado di ostacolare...

Sviluppo e uso dei farmaci

Negli USA la Food&Drug Administration (FDA) è l’autorità che definisce i regolamenti per lo sviluppo e la distribuzione di nuovi farmaci. In Italia ha questo...

Vie di somministrazione di un farmaco

L’assorbimento di un farmaco impone il suo passaggio dal sito di somministrazione al plasma sanguigno, per lo svolgimento della sua azione. Le principali vie...

Altri Articoli

Non perdere le migliori app per medici aggiornate al 2017
Vai alla lista

Ci segui già sui social?