18.4 C
Roma
martedì, Ottobre 15, 2019
Home Endocrinologia e Metabolismo

Endocrinologia e Metabolismo

Iperaldosteronismo primario o sindrome di Conn

Definizione iperaldosteronismo Patologia delle ghiandole surrenali caratterizzata da eccesso di produzione dell’ormone aldosterone. Epidemiologia Malattia rara, colpisce prevalentemente il sesso femminile tra i 30 e i 50 anni di...

Farmaci antidiabetici

I farmaci antidiabetici (o ipoglicemizzanti) sono un gruppo di farmaci utilizzati nella terapia del diabete mellito (DM). Nel diabete mellito di tipo 1 l'insulina è la primissima arma a disposizione del medico mentre, nel diabete mellito di tipo 2 i farmaci antidiabetici, rappresentano un punto di arrivo dopo il fallimento della terapia dietetica e della correzione dello stile di vita.
Glucocorticoidi

Glucocorticoidi: effetti fisiologici e farmacologici

Definizione: i glucocorticoidi sono ormoni secreti dalla corticale del surrene; i derivati di sintesi sono utilizzati in medicina per le proprietà antinfiammatorie. Meccanismo d’azione dei glucocorticoidi si...
Ovaio Policistico

Sindrome Ovaio policistico o PCOS

Sindrome Ovaio policistico - Definizione La presenza di un ovaio policistico si accompagna ad una sindrome caratterizzata da oligo/amenorrea Sindrome Ovaio policistico - Eziologia Eziologia genetica legata...

Diabete mellito di tipo 1

Articolo a cura del dr. Simone Franchini, laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Universita degli studi G. d'Annunzio di Chieti-Pescara Definizione: il diabete mellito di...
Acromegalia

Acromegalia

ACROMEGALIA Definizione è il risultato dell’ipersecrezione di GH e IGF-I in età ADULTA, una sindrome caratterizzata da specifiche alterazioni somatiche e viscerali (crescita del tessuto...
Feocromocitoma

Feocromocitoma

Il feocromocitoma è un tumore delle cellule cromaffini che sintetizzano ed accumulano catecolamine (noradrenalina e adrenalina). Queste cellule sono presenti principalmente nella midollare del surrene (90%), ma anche nei gangli simpatici e nei paragangli: paraortici e paravescicali. In quest’ultimo caso si usa parlare di paraganglioma. Si tratta di un tumore raro, 2 casi per milione di abitanti; di maggior riscontro in soggetti ipertesi (1%). A 30-40 anni d’età si ha la massima frequenza.
ipotiroidismo

Ipotiroidismo

Ipotiroidismo - Definizione Sindrome da carenza assoluta o relativa degli ormoni tiroidei caratterizzata da diminuzione globale del metabolismo di tutti gli organi, sistemi ed apparati, in...

Il diabete mellito

Diabete Mellito-Definizione Con il termine di Diabete Mellito si identifica un disordine metabolico a diversa eziologia caratterizzato dalla presenza di una patologica iperglicemia cronica, secondaria a un difetto di produzione e/o di azione dell’insulina, che conduce ad una serie di complicanze sistemiche che interessano diversi organi, in particolare occhi, reni, sistema cardiovascolare e sistema nervoso. Diabete mellito-Cenni storici Si deve ad Areteo di Cappadocia, medico dell'antica Grecia, la prima descrizione e la definizione di diabete (100 d.C.).
Malattia di Fabry

Malattia di Fabry

Malattia X-linked recessiva caratterizzata da alterazioni geniche a carico dell’enzima lisosomiale alfa-galattosidasi A localizzato sul braccio lungo del cromosoma X (Xq22) con conseguente accumulo di glicosfingolipidi. Descritta per la prima volta nel 1989 da Anderson e Fabry. La malattia si manifesta nei maschi, ma spesso anche nelle donne eterozigoti.

Altri Articoli

Non perdere le migliori app per medici aggiornate al 2017
Vai alla lista

Ci segui già sui social?