11 C
Roma
sabato, Marzo 23, 2019
Home Dermatologia

Dermatologia

Angioedema

angioedema - Definizione Si definisce angioedema la condizione in cui l’edema e l’infiltrato infiammatorio interessano cute, mucosa e tessuti sottomucosi. Tale fenomeno si iscrive all’interno...

Dermatite atopica: definizione, eziologia, sintomi e trattamento

Disclaimer: Questo articolo è offerto da Dexeryl®, dispositivo medico CE ideato per tutti coloro che hanno la pelle secca dovuta a disturbi cronici come: dermatite...
carcinoma basocellulare

Carcinoma Basocellulare

Carcinoma Basocellulare Definizione Neoplasia epiteliale maligna, composta da cellule simili a quelle dello strato basale dell'epidermide e delle strutture epiteliali degli annessi, strettamente connessa a...
contusione piede

Come intervenire in caso di botte e contusioni

Quanto spesso capita di dover affrontare incidenti di varia natura, anche di piccola o media entità, che hanno come risultato dei piccoli traumi? È...

Candidosi: clinica e gestione del paziente

La Candidosi, conosciuta anche come monoliasi, è un’infezione endogena opportunistica che può colpire tanto la cute quanto le mucose. Le micosi sono malattie parassitarie causate...
idrosadenite

Idrosadenite suppurativa

Idrosadenite - Definizione L'idrosadenite suppurativa o Malattia di Verneuil è un quadro clinico descritto per la prima volta nel 1839 da Velpau, ma fu Aristide Auguste...

Lichen Planus

Lichen Planus Definizione dermatite papulosa che colpisce la cute e le mucose di soggetti adulti. Evoluzione benigna a decorso cronico recidivante   Lichen Planus Eziopatogenesi Malattia autoimmune dovuta a...
acne

Acne

Acne - definizione ed epidemiologia L’acne rappresenta oggi uno fra i disordini cutanei di più frequente riscontro in clinica dermatologica.  Si tratta di una patologia...

Lupus

Il Lupus è una malattia cronica, di natura autoimmune, relativamente rara ed a genesi ignota. La malattia colpisce più di frequente le donne (rapporto di 2:1, nella forma cutanea di Lupus e di 9:1 in quella sistemica); soprattutto nell’età compresa fra la II-III decade e la V decade. Si tratta di una autograssione operata da parte dei linfociti B che aggrediscono le proteine del self, in particolar modo DNA ed istoni. Il primum movens di una tale autoimmunità è ad oggi ignoto. E' testimoniata un'iperreattività linfocitaria anche attraverso il riscontro delle molecole di superficie: HLA-D e CD40L.

Dermatite seborroica nell’adulto

La dermatite seborroica è conosciuta anche con il nome di eczema delle aree sebacee, in quanto,  questo tipo di dermatite raccoglie in sé alcune...

Altri Articoli

Non perdere le migliori app per medici aggiornate al 2017
Vai alla lista

Ci segui già sui social?