18.3 C
Roma
sabato, maggio 26, 2018
Home Autori Articoli di P. Guarino

P. Guarino

21 ARTICOLI 0 COMMENTI
Laureatosi con lode in Medicina e Chirurgia nel luglio 2012 presso l'Università degli Studi "G. d'Annunzio" Chieti-Pescara, ha discusso la tesi sperimentale in Otorinolaringoiatria dal titolo "Le parotidectomie radicali estese" con relatore il Prof. Adelchi Croce. Attualmente è medico specializzando in Otorinolaringoiatria presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.
Le arterie carotidi comuni destra e sinistra sono i principali vasi arteriosi per la vascolarizzazione cervico facciale e, quindi, per l'irrorazione del distretto testa-collo.
L'ictus è una delle principali cause di mortalità nella popolazione adulta ed anziana. La TC è ancora oggi l'esame fondamentale per la diagnosi differenziale fra l'ictus ischemico e quello emorragico, avendo la capacità di mostrare immediatamente le raccolte ematiche come aree iperdense. N.B.: la distinzione tra queste 2 forme di ictus ha importanti implicazioni terapeutiche: la terapia anticoagulante è indicata nell'ictus ischemico, mentre...
Gli impulsi nervosi provenienti dai bottoni gustativi dei 2/3 anteriori della lingua sono raccolti da fibre del nervo linguale (V) che, per mezzo della corda del timpano, si uniscono al nervo facciale (VII) per terminare al ganglio genicolato. Pertanto, se la corda del timpano viene lesa, come può succedere in affezioni traumatiche, infiammatorie, neoplastiche dell'orecchio medio, il senso del gusto viene perso nei 2/3 anteriori della parte...
Definizione di diuresi: quantità di urina eliminata nelle 24 ore. Normalmente s’aggira attorno ai 1500 cc e risente di: Quantità dei liquidi ingeriti Caratteristiche dei cibi assunti (contenuto in acqua e sali) Caratteristiche dei liquidi perduti attraverso il tubo digerente, la traspirazione e la sudorazione. Temperatura ambientale (maggiore d’inverno) Attività  svolta (maggiore a riposo che nell’attività muscolare) Definizione di minzione Atto...
Uno stato confusionale nel paziente geriatrico può essere determinato dalla febbre (e dalla conseguente disidratazione), da uno stato anemico o da diversi farmaci attraverso: disidratazione neuronale ipossia cerebrale effetto collaterale aspecifico Tutti questi fattori agiscono modificando la già precaria omeostasi innescando “scompensi a cascata”, i quali vengono amplificati nei circoli viziosi che sopraggiungono nell’organismo senile. Esempio: un organo e/o apparato, pur non essendo direttamente interessato...
edema
L'edema consiste in un abnorme aumento di liquidi nei tessuti interstiziali. Cenni di fisiologia Distretto arterioso: i capillari arteriosi, sede di scambi liquidi tra sangue ed interstizi, hanno una P idrostatica di circa 42 cm H2O, la quale è superiore a quella colloido-osmotica delle proteine (pressione oncotica = 36 cm H2O) che permette il passaggio di acqua e soluti nella direzione...
In questo brevissimo focus ci concentreremo sulla peridiverticolite, una possibile complicanza della diverticolite, la quale può presentarsi sotto la forma dello 'pseudotumor infiammatorio'. Lo pseudotumor infiammatorio può esordire sia come diverticolite semplice sia come stenosi diverticolare. Come indicato dal termine stesso risulta essere un finto tumore, simulandone il comportamento; esso è tuttavia composto da peritoneo e omento che risultano infiammati, e...
Prima di spiegare il ruolo dell'osteoprotegerina (OPG) è opportuno richiamare alcuni concetti di istologia.   OSTEOCLASTI: derivano dai precursori emopoietici midollari della linea monocitaria. Infatti, in presenza di malattie a carico del midollo osseo, possiamo avere un deficit di osteoclasti. É questo il caso di una rara malattia che colpisce i bambini: l’osteopetrosi (malattia delle ossa di marmo). Nei bambini affetti non...
nervo facciale
Ogni buon otorinolaringoiatra dovrebbe conoscere le caratteristiche e l'anatomia del nervo facciale (VII), non solo per la sua estensione ma anche per la sua vulnerabilità. Essa è dovuta alla natura del suo decorso attraverso strutture anatomiche sedi di processi di natura infettiva (es.: sindrome di Ramsay Hunt), flogistica, neoplastica e traumatica. Funzioni del nervo facciale Motoria sensitiva (condotto uditivo esterno e...
  Questa che vi raccontiamo non è la storia di un portiere qualsiasi. Passare infatti dai palcoscenici di serie A e B (Perugia, Fiorentina e Parma in particolare) al vestire i panni di medico cardiologo, senza mai definitivamente appendere le scarpe al chiodo, è qualcosa di più unico che raro. Addirittura leggendario se si considera che tutto ciò accade alla...

Altri Articoli

Non perdere le migliori app per medici aggiornate al 2017
Vai alla lista

Ci segui già sui social?