-4.3 C
Roma
lunedì, febbraio 20, 2017
Home Autori Articoli di M. Catalano

M. Catalano

30 ARTICOLI 3 COMMENTI
Diplomatosi presso il Liceo Scientifico "O. Tedone" di Ruvo di Puglia(Ba) è attualmente iscritto al quarto anno del C.d.L. in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Chieti e Pescara "G. d'Annunzio". Appassionato di nuove tecnologie, programmazione e comunicazione si occupa della gestione tecnica della piattaforma MedMedicine. Social: Facebook, Twitter, Google+
Si noti che l'obesità è stata trattata sullo specifico articolo "obesità" e che su medmedicine è presente un articolo riguardo l'obesità infantile dal titolo "Obesità Infantile: Un problema ingente". Definizione di obesità L'obesità è un eccesso di grasso corporeo, più recentemente è stata considerata una malattia multifattoriale del bilancio energetico nella quale l’apporto calorico risulta, nel lungo periodo, superiore al consumo...

Farmacodinamica

Definizione di Farmacodinamica Per farmacodinamica si intende lo studio degli effetti biochimici e fisiologici dei farmaci e dei loro meccanismi d'azione. Per ogni farmaco la farmacodinamica cercherà di identificare la sua azione primaria, le interazioni chimiche con la cellula e l'intera sequenza di azioni ed effetti. Una conoscenza approfondita dell'azione di un farmaco porta al suo uso terapeutico "razionale" e rappresenta la...
Definizione di regime posologico Si definisce regime posologico un piano per la somministrazione di un farmaco in un determinato periodo di tempo. Un regime posologico adeguato permette di raggiungere livelli terapeutici del farmaco nel sangue senza superare la concentrazione tossica minima, cioè mantenersi all’interno della finestra terapeutica (vedi Farmacodinamica e Farmacocinetica). Perciò il regime posologico deve essere basato sulla conoscenza di questi parametri,...

Farmacocinetica

Definizione di Farmacocinetica La farmacocinetica descrive la relazione matematica che esiste tra la dose di farmaco somministrata e la sua concentrazione misurata in un sito facilmente accessibile del corpo. La farmacocinetica, in particolare, si occupa dei processi di assorbimento, distribuzione , metabolismo ed eliminazione dei farmaci rendendo possibile il calcolo delle dosi di carico e di mantenimento. La concentrazione del farmaco nella circolazione...
Distribuzione del farmaco Per distribuzione si intende la serie di fenomeni che sono alla base del trasferimento del farmaco tra i vari compartimenti che costituiscono l’organismo. La velocità con cui un farmaco si distribuisce tra il sangue e i vari compartimenti tessutali e l’entità della distribuzione stessa dipendono da: flusso ematico; volume di ciascun compartimento; capacità del farmaco di attraversare le varie membrane presenti nel...
L’assorbimento di un farmaco impone il suo passaggio dal sito di somministrazione al plasma sanguigno, per lo svolgimento della sua azione. Le principali vie di somministrazione farmacologica, di passaggio dall’esterno al plasma, sono: Orale: la maggior parte dei farmaci viene assunta per via orale; l’assorbimento avviene oltre il piloro con lo stesso meccanismo di diffusione passiva degli epiteli, ma esistono...
Farmaci procinetici, introduzione Definizione:  sono farmaci, che agiscono a livello del SNE (sistema nervoso enterico),  per il trattamento di: Alterazioni motorie di tipo propulsivo del tratto gastro-intestinale come ad esempio: dispepsia funzionale stasi gastrica stati adinamici del colon: intestino irritabile reflusso gastro-esofageo Vomito o Emesi Bersagli molecolari dei farmaci procinetici Antagonismo del recettore D2 della dopamina, che bloccato da zione promotoria Antagonismo recettore 5-HT3 , che bloccato da azione promotoria Agonismo...
processi di morte cellulare
La morte cellulare si può attuare in vari modi e per diverse cause (fisiologiche o patologiche). Apoptosi L'apoptosi è un tipo di morte cellulare programmata che avviene fisiologicamente e/o patologicamente in risposta a diversi stimoli: li stimoli fisiologici per l'apoptosi si possono avere nella: selezione di cellule in tessuti in attiva proliferazione (ad esempio selezione dei linfociti che rispondono al self nel...
radiazioni, immagine con spettro
Le radiazioni sono energia corpuscolata o sotto forma di fotoni, che si propaga nello spazio con movimento ondulatorio. Le radiazioni di cui si tratterà nel'articolo sono essenzialmente di 3 tipi: onde elastiche (suoni), radiazioni corpuscolari (trasferimento di materia) e radiazioni elettromagnetiche (a massa non definibile). Il movimento ondulatorio delle radiazioni su due piani perpendicolari tra loro viene identificato da 3 parametri: frequenza,...
Come segnalatoci da alcuni utenti provvediamo a pubblicare il link alle graduatorie per l'accesso alle scuole di specializzazione in medicina. Il link (Click qui per andare alla pagina) è stato pubblicato stamane sul sito ufficiale del MIUR e riporta alle graduatorie anonime suddivise per settori: Scuole dell'Area Medica Allergologia e immunologia clinica Dermatologia e venereologia Ematologia Endocrinologia e malattie del ricambio Gastroenterologia Geriatria Malattie dell'apparato cardiovascolare Malattie dell'apparato respiratorio Malattie infettive Medicina...

Altri Articoli


Hai già visto le  migliori app per medici del 2016?
Vai alla lista

Ci segui già sui social?