24 C
Roma
sabato, giugno 23, 2018
Home Autori Articoli di MedMedicine

MedMedicine

35 ARTICOLI 5 COMMENTI
Account dedicato ai collaboratori occasionali.
A cura di Simone Franchini   Introduzione. Spesso una madre si rivolge all’ospedale perché nota una modificazione del colore delle urine del bambino. Queste possono assumere uno dei seguenti aspetti: giallo scuro: urine concentrate; pigmenti biliari; rosso: emoglobina; mioglobina; porfiria; alimenti (es. la barbabietola, le more, il rabarbaro); farmaci (antineoplastici, rifampicina, fenotiazine, fenitoina, fenolftaleina). Quindi prima di porre diagnosi di ematuria è necessario, attraverso...
Articolo a cura del dr. Simone Franchini, laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Universita degli studi G. d'Annunzio di Chieti-Pescara Definizione: il diabete mellito di tipo 1 è una malattia metabolica cronica, dovuta alla distruzione delle cellule β-pancreatiche; ciò conduce ad ipoinsulinismo e quindi iperglicemia. Colpisce prevalentemente (ma non solo!) pazienti in età pediatrica/giovanile. Tipologie: esistono due varianti della malattia, il tipo...
A cura di: Simone Franchini   Definizione: Sono caratterizzate da periodi di febbre intervallati da fasi di totale benessere e apiressia. Ogni episodio febbrile può durare 3-6 giorni ed è caratterizzato dalla presenza di brivido ma senza altri sintomi. I periodi di apiressia d’intervallo tra un episodio febbrile e l’altro sono molto regolari e precisi, tanto da poter predire con una certa...
A cura del Dottor  Alfonso Lapergola Laureato con Lode in medicina e chirurgia presso l'università degli studi 'G. d'Annunzio' di Chieti - Pescara   TUMORI INTESTINALI - CLASSIFICAZIONE: •    Polipi non neoplastici •    Neoplasie epiteliali: -    BENIGNE: Adenomi o polipi adenomatosi -    MALIGNE: Adenocarcinomi (90%), carcinoidi,  tumore epidermoidale del canale anale •     Neoplasie mesenchimali: -    GIST (gastrointestinal stromal tumors) -    Lipomi -    Angiomi -    Sarcoma di Kaposi •    Linfomi (1-4% di...
Il seguente articolo inerente l'epatocarcinoma è a cura del Dottor Paolo Panaccio Laureato con Lode in medicina e chirurgia presso l'università degli studi 'G. d'Annunzio' di Chieti - Pescara   Definizione: l'epatocarcinoma (o HCC) è il tumore primitivo del fegato più frequente, ed origina dagli epatociti Epidemiologia: Incidenza mondiale: 500.000 nuovi casi ogni anno Mortalità 800.000 casi /anno Africa sub-sahariana, cina, sud est asiatico: >100 casi/100,000/anno Bacino...
a cura della Dottoressa Francesca D'Arcangelo Laureata con lode presso l'università degli studi 'G. d'Annunzio' di Chieti - Pescara   L'acqua occupa i 3/4 della superficie terrestre; una grande quantita' si trova inoltre nell'atmosfera allo stato di vapore che, sotto l'azione del calore solare, si forma e si alza dal mare, dai fiumi, dalla terra su cui ritorna sotto forma di ACQUA METEORICA:...
A cura della Dottoressa Francesca D'Arcangelo Laureata con Lode in medicina e chirurgia presso l'università degli studi 'G. d'Annunzio' di Chieti - Pescara   Il sistema dei Diagnosis Related Groups (DRG, Raggruppamenti omogenei di diagnosi) deriva dalla ricerca sulla funzione di produzione delle strutture ospedaliere iniziata nel 1967 dal gruppo dell’Università di Yale (Stati Uniti), coordinato da Robert Fetter. Tale ricerca ha tentato di capire se fosse...
A cura di Francesco Serafini Studente di Medicina e chirurgia presso l'università degli studi 'G. d'Annunzio' di Chieti - Pescara. Definizione: La ionoforesi è una metodica utilizzata in fisiatria a scopo terapeutico in grado di consentire il trasporto nei tessuti dei principi attivi utilizzando come carrier un flusso di corrente elettrica continua; l’apparecchio svolge la funzione specifica di far penetrare attraverso la barriera cutanea...
Richiami di anatomia Le ghiandole salivari originano da invaginazioni dell’epitelio embrionale del cavo orale in seno al tessuto mesenchimale sottostante; sono deputate alla produzione e alla secrezione della saliva, liquido alcalino che nel cavo orale ha la funzione di lubrificare, digerire e proteggere dalle infezioni la mucosa e i denti ; si distinguono in maggiori e minori.  Le prime comprendono:...
A cura della Dottoressa Paola Stagni Laureata in medicina e chirurgia presso l'università degli studi 'G. d'Annunzio' di Chieti - Pescara.   Definizione: malattia da instabilità cromosomica,autosomica recessiva,con enorme eterogeneità fenotipica, caratterizzata da insufficienza del midollo osseo, malformazioni congenite, predisposizione  allo sviluppo della leucemia mieloide acuta (AML) e ipersensibilità agli agenti che producono legami interfilamento nel DNA.  Anche detta pancitopenia aplastica. Attenzione a...

Altri Articoli

Non perdere le migliori app per medici aggiornate al 2017
Vai alla lista

Ci segui già sui social?