Le arterie carotidi comuni destra e sinistra sono i principali vasi arteriosi per la vascolarizzazione cervico facciale e, quindi, per l’irrorazione del distretto testa-collo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIctus cerebrale
Articolo successivoCircoli collaterali e segmenti critici nella circolazione splancnica
Laureatosi con lode in Medicina e Chirurgia nel luglio 2012 presso l'Università degli Studi "G. d'Annunzio" Chieti-Pescara, ha discusso la tesi sperimentale in Otorinolaringoiatria dal titolo "Le parotidectomie radicali estese" con relatore il Prof. Adelchi Croce. Attualmente è medico specializzando in Otorinolaringoiatria presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.