Definizione

La Sindrome di Foster Kennedy  è una sindrome orbito-frontale.

Eziologia

tipicamente è causata da meningiomi che comprimono l’ala dello sfenoide o la doccia olfattoria

Segni e sintomi

  • Omolateralmente:  anosmia ed atrofia ottica (da compressione dei nervi, olfattivo e ottico rispettivamente, da parte del tumore)
  • contro laterale:  papilla da stasi (da ipertensione endocranica)

Diagnosi

Risonanza Magnetica (RM)

Diagnosi differenziale

  • pseudosindrome di Foster Kennedy caratterizzata da atrofia ottica in un lato e papilla da stasi nell’altro in soggetti con anomalie congenite
  • neurite ottica sequenziale bilaterale
  • neuropatia ischemica del nervo ottico

 

Terapia

Pubblicità

Exeresi del tumore ove possibile

 

Bibliografia

http://books.google.it/books?id=j55_D35RPusC&pg=PA48&lpg=PA48&dq=sindrome+di+foster+kennedy&source=bl&ots=pob6X17Q2b&sig=V4Tc3vCaNoGaeZhRaeaSUezE3iE&hl=it&sa=X&ei=N1muUe3KO8uqhAe8lYGgBw&ved=0CHUQ6AEwCA#v=onepage&q=sindrome%20di%20foster%20kennedy&f=false

http://it.wikipedia.org/wiki/Sindrome_di_Foster-Kennedy

CONDIVIDI
Articolo precedenteDegenerazione ereditaria maculare giovanile di Stargardt
Articolo successivoNeuropatia ottica di Leber (LHON)
Nato il 16/07/1987 a Terlizzi (BA). Maturità scientifica conseguita nel 2006 presso il Liceo Scientifico O. Tedone - Ruvo di Puglia (BA) con voti 100/100. Laureato con lode in Medicina e Chirurgia nel 2012, presso l'Università degli Studi 'G. d'Annunzio' di Chieti-Pescara, discutendo la tesi in oftalmologia con titolo 'STUDIO IN MICROSCOPIA CONFOCALE IN VIVO DELLE GHIANDOLE DI MEIBOMIO NEL GLAUCOMA' con relatore, Prof. Leonardo Mastropasqua. Corsista di Medicina Generale in Puglia da dicembre 2013 ad agosto 2015. Attualmente Specializzando in Oftalmologia presso l'Azienda Consorziale del Policlinico di Bari.